SIGNA – Il Signa cade sul proprio campo contro il Porta Romana di mister Targetti in un match molto agonistico e deciso da un dubbio rigore assegnato dal signor Burlando della sezione di Genova. Al 4’ di gioco gli arancioneri attaccano con Gori, che calcia a lato. Due minuti dopo Kamberi serve Vecchi a centro area, spizza di testa e per poco non beffa Cappelli. Il Signa prova a salire ma è ancora il Porta Romana a farsi pericoloso con una spizzata di Gori. Al 28’ Tomberli è ben servito in area ma per Onorati di Carrara è fuorigioco. Dieci minuti più tardi Santini si gira su Gabrielli, prova il tiro ma Cappelli c’è. Sul finire di tempo gli uomini di Arcadio provano la conclusione con Bartolozzi, ma il tiro finisce alto. Allo scadere, Gabrielli rincorso da Santini, prova il retropassaggio su Cappelli ricevendo un lungo lancio e per poco non lo beffa. La seconda frazione di gioco si apre con l’episodio che ha deciso la partita: palla lunga, Gabrielli copre il pallone su Santini che va giù. Per Burlando non ci sono dubbi, è penalty. Dal dischetto va lo stesso Santini che mette dentro. Solo dopo il gol subito i “canarini” provano la reazione prima con Strupeni e poi con Coppola, ma entrambe le conclusioni sono vane. Al 55’ Kamberi, vincendo un rimpallo su Gabrielli, serve Vecchi, solo contro Cappelli cerca lo stop ma trova Dini in chiusura. Al 73’ il Signa ha l’occasione del pareggio: tiro di Coppola, Morandi respinge basso, arriva Tomberli che prova il tiro ma per due volte trova la manona di Morandi. Sul finire il Signa proverà a farsi sotto ma sarà il Porta Romana a sfiorare il raddoppio con una incornata di Vecchi finita di poco a lato. Una sconfitta brutta, al termine di una partita molto maschia e aggressiva dove sì, il Porta Romana ha messo qualcosa in più del Signa, ma non ha prevalso cosi tanto in azioni pericolose. Il calcio è fatto di episodi, ma quest’oggi il dubbio rigore ha condizionato tutto l’andamento della partita. Mister Arcadio dovrà cercare una quadra a centrocampo, per il momento lacunoso e privo di iniziativa. A questo Signa manca un vero collante tra i due reparti e servirà trovare rimedio al più presto.

(Fonte: Piana Notizie)

Lascia un commento