“La nostra Scuola Calcio sta diventando un vero e proprio fiore all’occhiello della Società – spiega il responsabile tecnico, Francesco Roselli -. La ragione? Quello che può essere definito un vero e proprio valore aggiunto: il metodo Signa. Si tratta di un modo di lavorare, allenare e formare i giovani calciatori che affonda le proprie radici nel Coerver Coaching, ma che si sviluppa, poi, attraverso l’esperienza del mio gruppo di lavoro. Mi riferisco in particolare al trainer degli allenatori, Andrea Beni, che da 16 anni allena i bambini militando in società importanti, e che ha accettato la mia proposta di aiutarmi a formare tutto il parterre di allenatori, più o meno di esperienza che comunque stanno crescendo seguendo un sistema chiaro e valido. A coadiuvare questa nostra attività di formazione abbiamo, inoltre, un soggetto difficilmente equiparabile, l’esperto Maurizio Casiraghi, da 30 anni istruttore Figc. A completare il quadro – conclude Roselli – ci sono poi le personalità di ogni singolo mister, che lasciamo libero di esprimersi e plasmare con tocchi d’originalità le rispettive squadre”.

 

 

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva[/vc_column_text][/vc_column][/vc_row]

Salva

Salva

Lascia un commento